.

VultureMagazine Eventi, Cultura, Sport, Curiosità, Notizie dal Vulture
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 6 maggio 2011
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 6 maggio 2011
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 6 maggio 2011
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 5 maggio 2011



AIDO
Rionero in  Vulture

Rionero in V. Aveva dichiarato Giovanni Paolo II: "I trapianti di organi sono una grande conquista della scienza al servizio dell'uomo e non sono pochi coloro che ai nostri giorni sopravvivono grazie al trapianto. La medicina dei trapianti si rivela, pertanto, strumento prezioso nel raggiungimento della prima finalità dell'arte medica, il servizio alla vita umana".
Partendo da questo principio del Papa appena canonizzato, il dr. Georges Almaz, presidente provinciale dell'AIDO (Associazione Italiana Donazioni Organi e Tessuti) ha aperto l'assemblea comunale di Rionero in Vulture, nella quale si è fatto il punto sulle attività svolte dal sodalizio al servizio del territorio. Presente anche il vice-presidente regionale Biagio Cringoli e il vice-presidente provinciale Donate Rapone, entrambi di Rapolla, cittadina del Vulture dove ha sede il gruppo fra i più attivi della intera regione. 
Negli ultimi anni - ha sostenuto Almaz- le diverse confessioni religiose non hanno mancato di esprimere il loro atteggiamento sulla donazione e sul trapianto di organi. E’ il segno inequivocabile di un intervento medico in armonia con le più antiche tradizioni etiche dell'umanità, indipendentemente dai contesti culturali e religiosi. Infatti, la dichiarazioni di Giovanni Paolo II è stata resa al Congresso Internazionale Trapianti tenutosi a Roma nell'anno giubilare del 2000.  E’ dunque importante divulgare l'ideale della donazione, evidenziandone le potenzialità che la scienza medica mette a disposizione nei
trapianti. Il gesto del dono necessità dunque di un maggior radicamento nelle
comunità, a partire dalla scuola e dalla famiglia. L'assemblea AIDO di Rionero, intitolata a Gino Di Pierro, ha quindi eletto l'organico delle cariche per i prossimi anni.  All'unanimità è stato eletto Armando Lostaglio, alla presidenza della sede rionerese, suo vice Giovanni Di Pierro, mentre nel direttivo vengono riconfermati Franca Caputi e Gerardo Bencivenga.

Rionero in Vulture, 2 maggio 2011

P. la segreteria
Patrizia Vaccaro

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 5 maggio 2011

 

I nostri recapiti: 0642020755 – 0642020759 – 0642020763 – federconsumatori@federconsumatori.it
Acerenza Sportello c/o CGIL – Via Vitt. Emanuele III, 171
85011 Acerenza – tel e fax 0971.741698
Email: federcons.acerenza@alice.it


FEDERCONSUMATORI A SOSTEGNO DELLO SCIOPERO GENERALE DEL 6 MAGGIO.
 
La Federconsumatori di Potenza aderisce allo sciopero del 06 maggio proclamato dalla CGIL per rivendicare maggiori diritti dei lavoratori, pensionati, precari, studenti e disoccupati. La grave situazione economica in cui versa il Paese e di conseguenza la crisi che si riflette sulle famiglie e sui consumi come dimostrato dall’ Osservatorio Nazionale di Federconsumatori, sta modificando progressivamente le abitudini delle famiglie.
La detassazione di almeno 1200 euro delle famiglie a reddito fisso e il blocco dei prezzi e tariffe sono le proposte che da sempre avanziamo.
 
Federconsumatori Potenza
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 5 maggio 2011
 TRE AZIENDE AGRICOLE DI BARILE , FRA I PARTECIPANTI ALLA RASSEGNA INTER-REGIONALE DI VACCARIZZO ALBANESE (COSENZA).

Donato M. MAZZEO

 


Si intitola "VINI ARBERESHE" la rassegna inter-regionale quest'anno allargata a Puglia e Basilicata ed organizzata dall'Amministrazione Comunale, sindaco Aldo Marino, di Vaccarizzo Albanese (Cosenza).

In collaborazione con Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Unione Arberia, APT Calabria, AssoSommeliers di Cosenza e Sportello Linguistico Arberesh (A. Oliva), fervono intanto le selezioni dei campioni enologici, prelevati direttamente dalla Commissione presso un centinaio di produttori privati locali.

La Basilicata, quest'anno , vi partecipa con tre piccole aziende di viticoltori privati dell'Aglianico del Vulture, primo vino a denominazione d'origine controllata in un terroir di delicati equilibri ambientali. Sulle tematiche turistiche e storico-monumentali della diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa (reportages della giornalista Lucia Ascione) e dei prodotti tipici andranno, a breve, in onda ben quattro puntate dell'emittente TV 2000 ed in streaming su www.tv2000.it . Gli agricoltori classificati dall'apposita commissione tecnica , saranno premiati in una qualificata performance dei migliori e più rappresentativi "Vini Arbereshe" del sud , nelle prossime settimane.

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 5 maggio 2011



Si tratta di una chicca , la foto di Papa Woitjla a Buenos Aires (1987) in visita al Presidente della Repubblica Argentina Raul Alfonsin: (per gentile concessione del foto-cinereporter Juan Miguel Volonnino, attualmente a Barile).

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 5 maggio 2011

  

I COLORI DELLA VISTA E DEL CUORE


Per promuovere una cultura rispettosa dei diritti dell’infanzia, l’ASP organizza per le ore 9.30 di venerdì 6, presso l’Isss Battaglini di Venosa, la manifestazione “I colori della vista e del cuore”. “Tra i principali diritti vi è sicuramente quello relativo alla tutela della salute, intesa come benessere psico-fisico e sociale- sottolinea Nicolangela Marangelli, responsabile Ufficio Relazioni per il Pubblico dell’Asp- Riteniamo, pertanto, che per entrare in sintonia con i bambini e dialogare con loro occorra guardare la realtà con i loro occhi e prestare attenzione all’affettività con la quale si relazionano al mondo esterno”. Per raggiungere questo obiettivo l’Asp ha imboccato la strada della sperimentazione e della innovazione, che tra l’altro prevede il coinvolgimento delle varie agenzie territoriali sia in fase di progettazione che di realizzazione delle iniziative. La manifestazione, progettata dall’Asp con il patrocinio della Regione Basilicata, della Provincia di Potenza, del Comune di Venosa, della Pro Loco Venusia, dell’Iiss Battaglini, è realizzata, infatti, dalla Scuola Elementare Giovanni XXIII con le docenti Elvira Spada, Michela Summa, Antonella Garripoli, Teresa Nappelli, Pina Pomidoro e gli alunni della IIa, e delle IIIA-B-C-D. in collaborazione con il Centro danza Giselle, le coop.”Il Cerchio Magico” e “Il Filo di Arianna”, la Fondaz. Alessandra Bisceglia, il Cif, l’Avis, la Croce Rossa, con la regia di Lillino Covella. Una iniziativa che è sostenuta anche da Associazione Vip, Avo, Tribunale Diritti Malato, Lions Vulture, Rotary Venosa, Fidapa-DistrettoSud Est >Melfi, Protezione Civile Basilicata, Ist.Padri Trinitari , Circolo Sibilla. La validità del progetto è testimoniato anche dal prestigioso riconoscimento del Presidente della Repubblica,Giorgio Napolitano, che ha conferito alla manifestazione la “Medaglia all’evento” come premio di Rappresentanza. E sarà un programma pensato e realizzato a dimensione di bambino, quello che andrà in scena nel corso della manifestazione. Esibizione di majorette, danza artistica e spettacolo di clown apriranno la mattinata. Subito dopo i bambini saranno accompagnati in spazi fantastici con il Ludobus, spettacoli di bolle di sapone, commedia dell’arte, spettacoli di burattini, Libro dei Sogni, drammatizzazione de Il Pifferaio Magico, lettura di Fiabe, spettacolo di danza “Lo schiaccianoci”. In contemporanea a questi spettacoli, gli specialisti dell’Asp dialogheranno con insegnati e genitori per affrontare i problemi dell’infanzia.
La giornata di sensibilizzazione al ben-esssere dei giovani è dedicata al piccolo Michele Teora, recentemente scomparso per un tragico incidente mentre giocava con i suoi amici.

IL RESPONSABILE UFFICIO STAMPA
Dr. Giuseppe ORLANDO



Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011


 
Manifestazioni commemorative del Bicentenario dell'elevazione di Rionero a Comune autonomo.

Il 4 maggio si celebrerà il Bicentenario dell'elevazione di Rionero in Vulture a Comune autonomo.

Il 4 Maggio 1811, con decreto di Re Gioacchino Murat che sanciva una nuova circoscrizione amministrativa del regno, Rionero ottenne la sua autonomia e la sua libertà.

Tra le iniziative più significative dell’anno bicentenario campeggia l'inaugurazione dell'insegna lapidea in Piazza G. Fortunato, il Consiglio Comunale aperto e solenne, ed il Concerto della Fanfara del Corpo della Guardia della Finanza.


ore 9.15 Casa Comunale
CORTEO ( Via R. Ciasca, Via Chiesa Madre, P.zza G. Giustino Fortunato)

ore 9.30 - P.zza G. Fortunato
INAUGURAZIONE DELL’INSEGNA LAPIDEA
Partecipano il vescovo Monsignor Gianfranco Todisco e il prof. Antonio Macchia , discendente della Famiglia Fortunato
-Esecuzioni musicali delle bande “G. Verdi “ e “ Orsomando”
-Interventi musicali degli alunni dell’ Ist. Sec.o 1° “M. Granata” e dell’Ist. Sec. 2° “G. Fortunato” di Rionero in Vulture

ore 9.30/12.30 Centro Sociale “P. Sacco”
ANNULLO FILATELICO delle Posteitaliane su cartolina donata dal Comune

ore 10.30 Centro Sociale “P. Sacco”
CONSIGLIO COMUNALE APERTO E SOLENNE
- Partecipazione del Consiglio Comunale Baby dell’ Ist. Sec. 1° “M. Granata” e delle Autorità istituzionali
-Consegna premi ai vincitori dei concorsi indetti dal Liceo Artistico Statale “C. Levi “ di Rionero in Vulture

ore 17.00 Piano Regolatore ( Scuola PRIMARIA “M. preziuso “ )
SFILATA per Via Galliano , Via N. S.auro.P.zza G. Fortunato ,con la partecipazione delle scuole e associazioni locali. La manifestazione si conclude in piazza con musica , canti e brindisi alla Città

ore 17.00/20.00 Cinema Teatro Vorrasi
ANNULLO FILATELICO delle Posteitaliane su cartolina donata dal Comune

ore 20.00 Cinema Teatro Vorrasi
SPETTACOLO TEATRALE “Ar’niur e Arniuris”…storia e vita di paese”
A cura dell’Ass. “Gruppo di Rivonigro.

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011

 

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011


  Manifestazioni commemorative del Bicentenario dell'elevazione di Rionero a Comune autonomo

SPECIALE ANNULLO FILATELICO CELEBRATIVO
PER IL BICENTENARIO DEL COMUNE DI RIONERO IN VULTURE


RIONERO IN VULTURE – Nell’ambito delle manifestazioni commemorative per il Bicentenario dell’elevazione di Rionero in Vulture a Comune autonomo (1811 – 2011), Poste Italiane ha predisposto per domani (mercoledì 4 maggio), su richiesta dell’Amministrazione comunale, uno speciale annullo filatelico celebrativo che reca la legenda “Bicentenario autonomia comunale”.
Per la marcatura dell’ annullo, che consentirà di mantenere un duraturo ricordo della storica ricorrenza, Poste Italiane allestirà, con orario 8.00 – 14.00, una apposita postazione presso il Cinema Vorrasi in Via Giardini, dove sarà attivato un servizio filatelico a carattere temporaneo a disposizione dei cittadini, dei convenuti e degli appassionati collezionisti.

(3 maggio 2011)

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011




Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011
 

TG3 REGIONE    L'edizione del TG3 Basilicata e Buon Giorno Regione.

QUOTIDIANO – by Rai
TG3 Basilicata Buon Giorno

 
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011



CONFSAL BASILICATA
SEGRETERIA REGIONALE

Potenza. Nel celebrare la Festa del Lavoro con le tutte le categorie aderenti a CONFSAL, il segretario regionale Domenico Lamorte ha sottolineato l’importanza da conferire sempre e ovunque alla dignità del lavoro e, nel contempo, a sostenerne i mezzi per uno sviluppo compatibile, specie in regioni come la Basilicata, alle prese con problemi annosi ed irrisolti. Il sindacato dovrà continuare nel suo ruolo di pungolo verso le istituzioni e verso il mondo imprenditoriale, affinché vengano messi in campo in sinergia tutti gli strumenti in grado di superare questa critica fase di stallo, a partire dalle opere pubbliche.
La festa del 1° Maggio rappresenta anche l’occasione per rivolgersi alla politica, alla vigilia di importanti appuntamenti elettorali che in regione vedranno il rinnovo di amministrazioni in comuni popolosi, come Melfi, Rionero in Vulture. Proprio in quest’ultimo, il segretario Lamorte ha stigmatizzato il recentissimo atto violento ed intimidatorio perpetrato nei confronti del candidato sindaco del centro-destra, Donato Ramunno, un atto che non ha nulla a che vedere – ha detto - con la democrazia e con la libertà di espressione, elementi fondamentali per la civile convivenza, e per i quali si sono sacrificate le passate generazioni, pagando anche con la vita.


L’UFFICIO STAMPA
Chiara Lostaglio

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011

 Settimana fra buon cinema e tv 



La settimana appena trascorsa ha offerto diversi spunti per una osservazione meno superficiale di quanto sopravviene e ci sovrasta. Il matrimonio dei giovani reali britannici in mondovisione sembra creato ad arte per irridere della povertà di chi attraversa quasi a nuoto il mare per cercare nuove fortune; e, a ridosso, la miseria di due miliardi di persone sincronizzate all’unisono per guardare sfilare i rampolli di un sistema che si autoalimenta da secoli, solo per tenere viva la fantasia dei sudditi che la pagano a caro prezzo. Sudditanze manipolate e accettate, e tutti i media (persino i più seri, a reti unificate) accodati al corteo nuziale.
Quasi in concomitanza, il Primo maggio, un milione di pellegrini affolla Piazza San Pietro per la canonizzazione di Papa Giovanni Paolo II, Santo subito (o quasi) per il suo incommensurabile ruolo svolto negli ultimi decenni del secolo, per la sua visione globale e unificante dell’umanità, non senza incrinature verso talune situazioni (come la Teologia della Liberazione, lo IOR) nel suo lungo papato che non offuscano certo il suo immenso valore comunicativo, la statura di un uomo che ha davvero cambiato il corso della storia.
Due eventi in sequenze ravvicinate, tra il sacro ed il profano, che vedono la tv predominante nella divulgazione (diretta) degli eventi, ai limiti della spettacolarizzazione ad effetto. Anche Pasqua e il 25 Aprile cadono in sequenze ravvicinate, la Pasqua sacra e quella laica, resurrezione dopo la morte. Eventi in sequenze ravvicinate: E sul fronte manipolatorio, ha contribuito non poco la programmazione di un Venerdì Santo diverso (o presunto tale): quello realizzato (in veste di santone) da Bruno Vespa, che esce dalla sua divisa di studio e va a verificare di persona i barconi fatiscenti che trasportano disperati sulle nostre coste. E abbraccia una madre in lacrime che non sa nulla del figlio, e altri migranti che lo invocano come un asceta. Queste immagini potranno fare da repertorio per futuri programmi esilaranti, del tipo “chisseneinfischia!, basta che faccia ascolti, basta che il suo opulentissimo contratto (da un milione e mezzo l’anno) continui a salire: di giornalisti come lui – si dirà - non ce ne sono poi tanti. Ha saputo cavalcare tutte le onde da quasi 40 anni, se li merita tutti quei soldi, no? Nessuna pietà per chi soffre, gli basta fare ascolti, persino sulle lacrime di una madre disperata, con le barchette in mezzo al mare, sui plastici del dolore, oltre ogni misura di umanità svenduta a spicchi.
Per fortuna RaiTre di buon mattino sa cogliere gli eventi, mediante la programmazione di film della nostra storia che hanno saputo raccontarla. Nel precedente fine settimana ha proposto il capolavoro di Francesco Rosi “Le mani sulla città” esemplare ancora oggi nella denuncia di scempi e disastri urbanistici. Il 25 aprile RaiTre ha quindi mandato in onda “La lunga notte del 43” assoluto gioiello diretto da Florestano Vancini, che racconta con amarezza quell’anno forse il più terribile del secolo scorso, in una Ferrara nebbiosa e disperata, ancor più in quel finale che lascia impuniti gli autori delle stragi.
Infine un Primo maggio da incorniciare, non solo per il concertone (ormai una consuetudine solo rinvigorita dal 150° dell’Unità), quanto per la visione che RaiTre fa della storia: ha rispolverato un film eccellente di Giuseppe De Santis (soggetto di Zavattini ed aiuto regista Elio Petri), datato 1952, sulla disoccupazione femminile nel dopoguerra: “Roma ore 11”, capolavoro di interpretazioni e di coralità, di montaggio e di storie comuni tratto da una vicenda vera che vide coinvolte, a Roma, decine di ragazze in cerca di lavoro, rimaste vittime del crollo di una palazzina fatiscente. Un cinema nazional-popolare (nell’accezione gramsciana del termine) il cui linguaggio richiama quel taglio di scuola sovietica con una esplicita socializzazione dei problemi quotidiani.
La tv che si fa cinema, un po’ meno inchiesta, specie se a farla sono dei comici involontari. A cui dedichiamo quell’aforisma di Karl Kraus: il comico è solo il tragico visto di spalle.

Armando Lostaglio

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 3 maggio 2011



 Da Agenzia LUCANIA NETWORK
Rionero in V. (PZ)
Tel. 339.5293372
www.lucanianetwork.it
su Facebook: 'Lucania Network' e 'Antonio Petrino'

Nuovo spettacolo del trio di cabaret de LA RICOTTA, in programma a Rionero in Vulture (PZ) il prossimo VENERDI 6 MAGGIO 2011 con inizio alle ore 21 presso l'Auditorium del Centro Sociale.
L'evento è organizzato dal promoter Giuseppe Santoro, in collaborazione con
l'Amministrazione Comunale, il Comitato di Gestione del Centro Sociale "P. Sacco" e dell'Agenzia Lucania Network.

IL TRIO LA RICOTTA-da Zelig

Più divertenti non si può.

La Ricotta è il trio comico più scoppiettante apparso sulle scene italiane
negli ultimi anni.

Instancabili inventori di gag esilaranti, talentuosi produttori di battute irresistibili, i tre comici hanno assimilato con naturalezza le tecniche teatrali dei giganti della comicità italiana, investendole nella rivisitazione umoristica della società globalizzata del terzo millennio.

Il loro è il punto di vista del finto ingenuo di provincia, alle prese con i mille impulsi e le infinite contraddizioni che è costretto a fronteggiare.

Puntando tutto su velocità e ritmo, con una perfetta scelta dei tempi comici.
La Ricotta lascia senza fiato dal troppo ridere, passando con disinvoltura da un'improbabile scuola d'inglese - in cui to live diventa naturalmente due olive - a un gioco a quiz che si fa beffe di quelli televisivi proponendo domande e
risposte del tipo: "Il contrario di bello?", "Nuvoloso!".

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 2 maggio 2011
 

TG3 REGIONE    L'edizione del TG3 Basilicata e Buon Giorno Regione.

QUOTIDIANO – by Rai
TG3Basilicata  BuonGiorno
Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 2 maggio 2011

 CAMPIONATO
DI CALCIO LUCANO




ECCELLENZA

GR VALDIANO - AVIGLIANO CALCIO PZ 2-1

ANGELO CRISTOFARO - AZ PICERNO 3-1

VIGGIANO - BORUSSIA PLEIADE 3-1

PIETRAGALLA - COMPRENSORIO TANAGRO 1-0

ATELLA M. VULTURE - FERRANDINA CALCIO 2-0

MIGLIONICO CALCIO - MOLITERNO 0-1

POTENZA SPORT CLUB - REAL TOLVE 3-0

POLICORO HERACLEA - VULTUR 3-1


Squadra Punti Gioc. Casa Fuori Totale Casa Fuori Totale M.I.
      V N P V N P V N P F S F S F S  
A. Cristofaro 66 30 12 2 1 8 4 3 20 6 4 40 15 25 11 65 26 1
Atella MV 58 30 11 2 2 6 5 4 17 7 6 29 11 22 21 51 32 -4
GR Valdiano 54 31 14 2 0 1 7 7 15 9 7 34 14 10 26 44 40 -8
Comp. Tanagro 51 30 9 4 2 6 2 7 15 6 9 28 15 20 19 48 34 -9
Pietragalla 47 30 8 6 1 3 8 4 11 14 5 22 8 15 17 37 25 -9
Viggiano 45 30 9 3 3 2 9 4 11 12 7 25 11 13 15 38 26 -11
Policoro Her. 42 30 6 6 2 4 6 6 10 12 8 18 10 14 19 32 29 -12
Murese 40 30 7 4 4 3 6 6 10 10 10 27 12 18 20 45 32 -15
Real Tolve 37 29 8 3 4 2 4 8 10 7 12 21 13 17 30 38 43 -17
Potenza Sc * (-4) 37 30 7 5 3 4 3 8 11 8 11 28 19 10 17 38 36 -15
Az Picerno 37 30 7 4 4 3 3 9 10 7 13 23 16 13 23 36 39 -18
Avigliano 37 30 6 4 5 4 3 8 10 7 13 12 8 17 24 29 32 -18
Moliterno 34 30 7 3 5 1 7 7 8 10 12 16 14 7 25 23 39 -19
Borussia Pl. 28 30 3 6 6 4 1 10 7 7 16 18 18 11 34 29 52 -24
Vultur 27 30 6 7 2 0 2 13 6 9 15 20 15 10 36 30 51 -24
Ferrandina 24 30 2 7 6 3 2 10 5 9 16 16 20 13 28 29 48 -26
Miglionico 22 30 3 7 5 1 3 11 4 10 16 20 23 7 32 27 55 -27

 

PRIMA CATEGORIA GIRONE A

VITALBA - ALBATROS 5-1

ABRIOLA C.C. 2000 - CASTELGRANDE 1-4

FOGGIANO MELFI - CONTROSENSO POTENZA 1-3

F.S.T. RIONERO - LAGOPESOLE 4-0

VIETRI DI POTENZA - POTENTIA SANTA CECILIA

BARRATA - REAL MONTEMILONE 6-0

S. ANGELO - SAN NICOLA 3-0

CASTELPANTANO - SAVOIA 5-1


Squadra Punti Gioc. Casa Fuori Totale Casa Fuori Totale M.I.
      V N P V N P V N P F S F S F S  
Controsenso Pz 78 28 13 1 0 12 2 0 25 3 0 47 5 37 5 84 10 11
F.S.T. Rionero 61 28 12 0 2 8 1 5 20 1 7 39 7 21 17 60 24 -1
Vitalba 60 28 11 2 1 7 4 3 18 6 4 37 8 18 10 55 18 0
Castelpantano 57 28 11 2 1 6 4 4 17 6 5 37 12 28 21 65 33 -2
Foggiano Melfi 49 28 7 2 5 8 2 4 15 4 9 31 21 25 15 56 36 -8
Castelgrande 46 28 6 3 5 8 1 5 14 4 10 20 16 27 23 47 39 -10
Vietri 43 27 8 3 2 5 1 8 13 4 10 29 14 13 17 42 31 -10
Albatros 38 28 8 2 4 3 3 8 11 5 12 29 18 17 26 46 44 -15
Barrata 34 28 7 2 5 3 2 9 10 4 14 22 15 17 27 39 42 -18
S. Angelo 32 28 5 4 5 3 4 7 8 8 12 20 17 14 31 34 48 -18
Abriola CC 30 28 7 2 5 1 4 9 8 6 14 19 12 9 31 28 43 -20
Lagopesole 28 28 7 2 5 1 2 11 8 4 16 26 19 9 32 35 51 -22
P. Santa Cecilia 26 27 6 2 6 1 3 9 7 5 15 11 20 8 23 19 43 -22
San Nicola * (-1) 26 28 6 3 5 1 3 10 7 6 15 19 20 11 33 30 53 -22
Real Montemilone 17 28 3 5 6 1 0 13 4 5 19 12 22 7 46 19 68 -29
Savoia 7 28 2 1 11 0 0 14 2 1 25 11 39 4 52 15 91 -37
 



PRIMA CATEGORIA GIRONE B

GRASSANO - LATRONICO TERME 1-0

SALANDRA - METANAUTO LUCANA 1-0

SPORTING LAURIA - F.C. POMARICO 2-2

INVICTA BURGENTIA - REAL GRUMENTO 3-0

I. FAGNANO VALSINNI - ROCCANOVA 4-0

SATRIANO - SPORTING  CHIAROMONTE 6-0

ACCETTURA G. COLUCCI - TRICARICO 3-0

SPORTING FRANCAVILLA 2008 - VILLA D’AGRI CALCIO 1-0

Squadra Punti Gioc. Casa Fuori Totale Casa Fuori Totale M.I.
      V N P V N P V N P F S F S F S  
Ruoti 62 26 12 1 0 7 4 2 19 5 2 51 9 32 21 83 30 4
S. Angelo 2007 * (-1) 53 26 11 2 0 5 4 4 16 6 4 40 9 23 26 63 35 -1
Culturale Lucania 51 26 9 3 1 6 3 4 15 6 5 44 10 25 17 69 27 -3
Acerenza 46 26 8 4 1 5 3 5 13 7 6 34 12 10 18 44 30 -6
Progetto 46 26 10 2 1 3 5 5 13 7 6 33 14 15 24 48 38 -6
Anzi 38 26 5 7 1 5 1 7 10 8 8 34 24 18 30 52 54 -11
Sp. Calvello 36 26 9 1 3 2 2 9 11 3 12 40 19 18 31 58 50 -14
Atl. Marsico 34 26 7 1 5 3 3 7 10 4 12 22 14 18 31 40 45 -16
Laurenzana 31 26 6 5 2 1 5 7 7 10 9 19 13 20 36 39 49 -16
Tolve 28 26 5 2 6 3 2 8 8 4 14 24 21 20 29 44 50 -20
Sp. Vaglio 27 26 5 1 7 2 5 6 7 6 13 19 21 12 26 31 47 -21
Atl. Albano 23 26 5 4 4 1 1 11 6 5 15 23 19 10 39 33 58 -24
Atl. Balvano 18 26 3 6 4 0 3 10 3 9 14 15 20 9 33 24 53 -25
Pietrapertosa D. L. 10 26 2 3 8 0 1 12 2 4 20 19 33 8 56 27 89 -35

Vulture Magazine
post pubblicato in diario, il 1 maggio 2011
 RISULTATI CAMPIONATO REGIONALE DI ECCELLENZA DI CALCIO
15° Giornata girone di Ritorno (1/05/2011) 



POTENZA - R.TOLVE 3-0
VIGGIANO - BORUSSIA PLEIADE 3-1
C. OPPIDO - PICERNO 3-1
ATELLA MONTICCHIO - FERRANDINA 2-0
VALDIANO - AVIGLIANO 2-1 (sabato 30/04)
MIGLIONICO - MOLITERNO 0-1
PIETRAGALLA - C.TANAGRO 1-0
POLICORO - VULTUR 3-1

ha riposato MURESE

da networkpromotion@libero.it
Sfoglia aprile   <<  1 | 2 | 3 | 4  >>